Contabilita rifiuti mud

Contabilità rifiuti e Mud
CONTABILITÀ RIFIUTI

Lo Studio Rag. Francesco Tassisto fornisce un servizio di elaborazione della contabilità rifiuti nel rispetto degli obblighi normativi relativi ai registri di carico e scarico e alla comunicazione MUD.

Lo studio di consulenza ambientale di Chiavari, in provincia di Genova, fornisce assistenza contabile qualificata per lo smaltimento dei rifiuti, offrendo un valido supporto nell’espletamento degli obblighi burocratici che riguardano tutti i soggetti coinvolti nell’attività di gestione rifiuti: enti pubblici, officine, industrie, gestori, trasportatori, detentori.

Il team di consulenti ambientali dello studio Tassisto assicura il rispetto della normativa, garantendo la massima precisione sia formale che di calcolo, grazie all’elaborazione informatica dei registri di carico e scarico.

Lo studio Tassisto garantisce la visualizzazione e trasmissione in tempo reale dei dati a ciascun cliente, fornendo anche statistiche e grafici. Per gli impianti si possono generare sistemi di stampa in loco, da remoto, consentendo il rispetto dei tempi stretti imposti dalla norma.

Il servizio di contabilità rifiuti è attivo su tutto il territorio di Genova e provincia e su tutto il territorio nazionale.

Contatta lo Studio Rag. Francesco Tassisto per richiedere un preventivo gratuito in merito al servizio di contabilità rifiuti: 3295923292.

 

Presentazione MUD: per chi è obbligatorio?

Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale – MUD – è un documento che attesta i rifiuti prodotti dalle aziende, quelli raccolti dal Comune e quelli smaltiti, avviati al recupero o trasportati nell’anno precedente la dichiarazione, da presentarsi entro il 30 aprile di ogni anno. La comunicazione MUD ha lo scopo di controllare quanti e quali rifiuti vengono prodotti e come vengono smaltiti o avviati a recupero. Il MUD consente di raccogliere ed elaborare statisticamente i dati fornendo informazioni utili e interessanti per la gestione dei rifiuti.

I soggetti obbligati alla presentazione del MUD per la dichiarazione relativa alla “Comunicazione rifiuti” sono i seguenti:

  • chiunque effettua attività di raccolta e trasporto di rifiuti a titolo professionale
  • commercianti e intermediari di rifiuti senza detenzione
  • imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento rifiuti
  • imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi
  • imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti:
  • da lavorazioni industriali
  • da lavorazioni artigianali
  • da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, o costituiti da fanghi prodotti
  • dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque
  • dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi

 

Il MUD non comprende soltanto la Comunicazione rifiuti, ma anche:

  • Comunicazione Veicoli Fuori Uso
  • Comunicazione Imballaggi
  • Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Comunicazione Rifiuti Urbani
  • Assimilati e raccolti in convenzione
  • Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Per ciascuna comunicazione sono coinvolti soggetti ed enti diversi, in base all’attività svolta.

Se desideri ottenere maggiori informazioni in merito alla presentazione MUD, contatta lo Studio Rag. Francesco Tassisto: 0185325331.

Contattaci

Chiama in Studio

Email

Dove siamo

Open chat